Non classé

Crea un erbario originale con il tuo bambino

Il tuo caro piccolo non decolla più dalla televisione? Offrigli di andare alla ricerca delle piante più belle e non del telecomando sepolto sotto il divano! Non sembra niente, ma fare un erbario è un'attività all'aperto che aumenta la consapevolezza della vita vegetale. Potrebbe non saperlo ancora, ma tuo figlio adorerà questa speciale caccia al tesoro. Alcuni esemplari fioriscono in autunno o in inverno, quindi la raccolta può iniziare in qualsiasi momento!   Pesca ai fiori! Un erbario è un insieme di piante essiccate pressate tra fogli di carta. Se il metodo è ampiamente usato in botanica, molte persone raccolgono piante per piacere. La raccolta dei fiori può essere l'occasione di una piacevole gita in famiglia. Se la missione può sembrare difficile in città, nulla ti impedisce di sorvegliare i parchi e i giardini comunali … Ma il must è ancora quello di andare nella foresta ! Un ottimo modo per stimolare il senso di osservazione e il desiderio di imparare dal tuo piccolo. Fare il tuo erbario è sia molto facile che economico. Hai solo bisogno di un paio di forbici, guanti per evitare piccoli urti, una borsa per mettere il tuo raccolto e… etichette autoadesive! Attaccali su ogni esemplare per non dimenticare il loro ambiente, il loro numero, ecc. I più meticolosi sono dotati di una directory o di un dizionario per evitare che i fiori si ritraggano. Ma il metodo è un po 'ingombrante, quindi è meglio infilarli in questi lavori pesanti quando torni a casa! Per quanto riguarda le condizioni climatiche, tieni presente che i fiori vengono raramente raccolti in caso di pioggia… È ancora meglio che non siano umidi, questo accelera il processo di stampaggio. D'altra parte, scegli quelli che non sono danneggiati o hanno una malattia.   Eterna Giovinezza La sfida è mantenere il fiore così com'è. Per fare questo, deve essere svuotato della sua acqua e il modo migliore è comprimerlo. Per fare questo, posizionare il giornale (molto assorbente) tra ogni fiore in modo da formare una pila. Quindi posiziona un oggetto molto pesante sopra la tua pila. Diversi libri o una scatola di oggetti pesanti lo faranno. Cambia la carta da giornale carica di umidità ogni 2-3 giorni. Ripetere fino a completa asciugatura. Quando si cambia la carta, fare attenzione a non danneggiare i fiori o cambiare le etichette dei luoghi. Alcuni usano la carta assorbente invece della carta da giornale. La tecnica è buona ma più costosa…   Impaginazione Una volta che il raccolto si asciuga, tutto ciò che devi fare è organizzarlo. Preferisci i libri a pagina bianca, sono molto più compatti delle cartelle di lavoro. È anche possibile creare il proprio erbario. Due piccole tavole di legno o di cartone tenute chiuse da nastro o spago sono sufficienti per comprimere le foglie. Aspetto autentico garantito! Hai la scelta tra nastrare il fiore sul gambo o attaccarlo direttamente sulla foglia. Se si opta per quest'ultimo metodo, utilizzare una colla per legno o una colla bianca in una pentola, evitando troppo. Piccola punta, premi il fiore con l'aiuto di un foglio di carta, questo ti impedirà di danneggiarlo. Puoi anche fare la scelta di non fissare i fiori. Sarai in grado di osservarli più facilmente da ogni angolazione. Infine, chiedi a tuo figlio di aggiungere leggende : nome del fiore, data e luogo del raccolto, commenti su colore e odore, ecc. Il punto è rendere l'erbario un oggetto personale e colorato. E non un oggetto freddo e cupo come siamo soliti immaginare…