Non classé

Scuba diving: le istruzioni da seguire per immergersi in sicurezza

L'immersione subacquea è uno sport sempre più diffuso, ma richiede di seguire alcune precauzioni affinché possa essere praticato in sicurezza. Gli incidenti che a volte si sentono parlare di immersioni subacquee sono spesso il risultato di un accumulo di deroghe alle norme di sicurezza. Le immersioni subacquee sono uno sport della natura e come tale si praticano in siti il cui accesso non è necessariamente facile per il salvataggio: è il contrario della libertà che si può sentire camminando vicino ai massicci di corallo selvaggio delle isole della Polinesia francese o tra i pesci colorati al largo di Hammamet, Croazia o Isole della Reunion. I siti di immersione più belli sono infatti siti selvaggi, anche se protetti. Ma gli amanti della natura che sono spesso subacquei non avrebbero idea di degradare tali paesaggi. Tuttavia, le immersioni subacquee si sono aperte a molti praticanti che non sempre sanno che le regole di condotta sotto il mare possono danneggiare rapidamente questi luoghi eccezionali senza nemmeno volerlo. Ecco perché una delle regole principali per le immersioni subacquee, per se stessi e per il rispetto della natura, è quella di non immergersi da soli e di essere accompagnati da una guida professionale. Ti insegnerà le poche istruzioni di base riguardanti le soglie di decompressione, i buoni riflessi da avere in caso di problemi, i codici per comunicare con i tuoi compagni di immersione. Perché le immersioni subacquee non sono come l'escursionismo, il trekking o anche il canyoning o il rafting: sarà impossibile per voi esprimervi per spiegare il vostro problema secondo mezzi convenzionali, impossibile fermarvi e riposare per recuperare le forze. Le immersioni subacquee, e questo è anche il suo fascino, è un'immersione totale! Il pericolo può quindi sorgere da qualsiasi luogo, un po' come per l'arrampicata o l'aviazione… una volta che l'uomo lascia il suo solito ambiente evolutivo, deve prepararsi bene, sia psicologicamente che fisicamente. E l'attrezzatura per una tale immersione è una cosa essenziale! L'acquisto di una buona muta è meglio non appena si supera una certa soglia. Allo stesso modo, le apparecchiature respiratorie e ottiche dovrebbero essere scelte con attenzione e sotto la guida di uno specialista. Tutti i tipi di marchi sportivi, dai più economici, come Starboard, ai più costosi, oggi offrono attrezzature di alta qualità. Ecco perché, dalla tua prima immersione subacquea, come per il battesimo dell'aria, è molto meglio avvicinarsi a un club di immersioni subacquee. Immersioni subacquee Si trova spesso nei porti vicino ai soliti luoghi di immersione. Se vuoi fare una crociera o un viaggio subacqueo, ti saranno chiaramente indicati. Ci sono anche molti viaggi chiavi in mano, come nei wonderbox, che ti permettono di organizzare una prima immersione. Effettua un piccolo stress test e una piccola visita medica e in seguito, puoi credere a te stesso in "Le Grand Bleu" di Luc Besson.